Archivi categoria: minestre

Minestra rustica

Questa zuppa è realizzata con due ingredienti che mi sono sempre piaciuti tanto: il fagiolo con l’occhio e il broccolo spigarello, noto dalle nostre parti come “broccolo nero”.

Servitela nelle sere d’inverno calda e fumante accompagnata con crostini di pane.

minestra rustica

Ingredienti (per 4 persone):

250 gr. di fagioli con l’occhio

2 fasci di broccoli spigarelli

100 gr. di passata di pomodoro

1 cipolla

1 costa di sedano

1 carota

2 porri

2 spicchi d’aglio sbucciati

timo, rosmarino

olio extravergine d’oliva

sale, pepe

Leggi il resto di questa voce

Annunci

Fave e cicoria

Ho assaggiato questo piatto per la prima volta nel 2005 durante una vacanza in Puglia.

Da allora questo interessante connubio è diventato di casa anche da noi.

fave e cicoria

Ingredienti (per 4 persone):

200 gr. di fave secche

2 fasci di cicoria

olio extravergine d’oliva

sale

Leggi il resto di questa voce

Zucchetta e patate

Una minestra calda in questa stagione? Certo che si!

La zucchetta estiva, meglio nota dalle nostre parti come “cucuzzella”, contribuisce a creare una zuppa gustosa e rinfrescante.

zucchetta e patate

Ingredienti (per 4 persone):

500 gr. di zucchetta

500 gr. di patate

4 pomodori

100 gr. di pancetta

1/2 cipolla

una costa di sedano

parmigiano grattugiato

scorzette di parmigiano a dadini

olio extravergine d’oliva

prezzemolo tritato

Leggi il resto di questa voce

La minestra è servita!

Dopo tanta fatica il piatto è finalmente pronto…

minestra maritata

 

… o per meglio dire fu!

 

P.S. per chi non l’avesse letta la ricetta è qui.

Minestra maritata

La minestra è uno dei grandi protagonisti della tavola di Natale napoletana.

E’ un piatto che nasce dalla cucina povera della tradizione contadina, in un tempo in cui i tesori dell’orto si maritavano con la gallina, allevata per l’0ccasione, e qualche pezzo di maiale.

Per quanto possa sembrare una pietanza semplice la sua preparazione richiede fatica e organizzazione.

minestra

L’immagine rende meglio l’idea, tutto quello che vedete diventerà un bel piatto fumante e profumato.

Per organizzare correttamente i tempi di preparazione vi consiglio di acquistare le verdure con almeno quattro giorni di anticipo, per le quantità affidatevi al vostro ortolano di fiducia (magari dichiarando qualche persona in meno rispetto ai commensali effettivi).

Ingredienti (per quattro persone)

verdure miste (almeno sette  tipi: torzelle, cavolo cappuccio, scarola, cicoria, bietole da coste, broccoli di foglia, borragine)

2 salsicce fresche

350 gr. di gallinella di maiale

2 cosce di pollo

1 osso di prosciutto

100 gr. parmigiano grattugiato

croste di parmigiano

mazzetto aromatico (1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla)

Leggi il resto di questa voce