Pane cafone e grissini alle erbe

Grazie alla mia amica Carmen il lievito madre è sbarcato a casa nostra.

E adesso chi ci ferma più?

Pane cafone e grissini alle erbe

Pane cafone e grissini alle erbe 2

Pane cafone e grissini alle erbe 3

Ingredienti (per il pane):

400 gr. di farina “0”

180 gr. di farina manitoba

20 gr. di farina integrale

450 gr. di acqua fredda

150 gr. di pasta madre

15 gr. di sale

10 gr. di miele

Ingredienti (per i grissini):

200 gr. di pasta madre non rinfrescata

100 gr. di farina “0”

40 gr. di acqua fredda

25 gr. di olio

1 cucchiano di sale

trito di salvia e rosmarino

Togliere la pasta madre dal frigo almeno 4 ore prima della lavorazione, per il pane procedere al rinfresco rimettendo in frigo quella che avanza.

Per il pane:

ore 16.00: setacciate le farine, versate l’acqua in un solo colpo e mescolate con un cucchiaio per un minuto.

ore 16.40: nella planetaria versate l’impasto ottenuto, la pasta madre e il miele e impastate per 5 minuti, unite il sale e impastate per 10 minuti ancora.

ore 17.00: posizionate l’impasto su una spianatoia infarinata e coprite con un cestino.

ore 18.30: sgonfiate l’impasto e fate 2 giri di pieghe a 3.

ore 20.00: sgonfiate l’impasto e fate altri 2 giri di pieghe. Fate una pagnotta e riponetela nel cestino rivestito da un canovaccio spolverato con semola rimacinata (la chiusura del pane deve stare verso l’alto.

ore 6.00 (anche più tardi): riscaldate il forno a 250° C e mettete sul fondo un pentolino colmo d’acqua.

Rovesciate la pagnotta su di una teglia e praticate dei tagli. infornate nella parte bassa del forno.

Cuocete per 15 minuti, poi eliminate l’acqua e abbassate la temperatura a 200°C.

Dopo 15 minuti abbassate la temperatura a 180°C.

Dopo altri 15 minuti tenete leggermente aperto il forno inserendo un cucchiaio di legno nella porta.

Cuocete per altri 15  minuti e ponete a raffreddare il pane su una gratella.

Per i grissini:

Preparate un trito di salvia e rosmarino.

Mischiate tutti gli ingredienti eccetto il sale e impastate nella planetaria.

Quando l’impasto si sarà incordato unite il sale e impastate ancora.

Stendete la sfoglia a 1 cm., ricavate delle strisce sottili e attorcigliatele a due a due.

Infornate a 180°C per 15 minuti (il tempo di cottura dipende dal forno).

Annunci

Informazioni su cannellaegarofano

Fin da bambina la cucina mi è sempre apparsa come un luogo magico, ingredienti che si mescolano e danno vita a profumi e colori che affascinano e scatenano l'immaginazione fino al momento dell'assaggio. Oggi la cucina rappresenta per me un piccolo mondo dove dare sfogo alla mia passione e sfuggire alla routine quotidiana del lavoro. Mi piacerebbe accogliere nel mio piccolo regno tanti amici con cui condividere ricette convenzionali e non. Vi aspetto con ansia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: