Colomba pasquale

Desideravo da tempo  cimentarmi nella preparazione della colomba pasquale ma occorre decisamente un giorno di ferie per provarci.

Il risultato estetico è discreto, per il gusto vi farò sapere.

colombe

Ingredienti (per uno stampo da 1 kg. o 2 da 1/2 kg.)

per l’impasto:

200 gr. di farina “00”

500 gr. di farina manitoba

200 gr. di zucchero

3 cucchiai di miele

250 gr. burro

250 gr. latte intero

2 uova intere + 4 tuorli

1 cubetto di lievito di birra

1 vanillina

arance candite

per la glassa:

150 gr. di mandorle con la pellicina

150 gr. di farina di mandorle

150 gr. di zucchero

3 albumi

granella di zucchero

Come ho anticipato la preparazione è abbastanza lunga, l’ideale è iniziare in tarda mattinata.

Fate un panetto con 150 gr. di farina e il lievito sciolto in 100 gr. di latte intiepidito e lasciate lievitare per un’ora.

Incorporate al panetto 150 gr. di farina, 100 gr. di zucchero, 150 gr. di burro e 150 gr. di latte, impastate fino ad ottenere un impasto elastico e fate lievitare ancora per circa 3 ore.

Unite all’impasto i restanti ingredienti, lavorate finché non si incorderà bene  e lasciate lievitare tutta la notte.

Al mattino reimpastate e lasciate lievitare ancora per un’ora.

Lavorate un’ultima volta e riponete l’impasto nello stampo.

Lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, lasciate uno spazio sufficiente a versare la glassa, se è troppo alto quest’ultima colerà.

Preparate la glassa riducendo a velo lo zucchero e incorporandolo agli albumi insieme alla farina di mandorle.

Versate la glassa sulle colombe e decorate con la granella di zucchero e le mandorle.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti se usate stampi da 1/2 kg. per 80 minuti se usate stampi da un kg.

Quando la glassa risulterà ben dorata coprite le colombe con la stagnola e proseguite la cottura.

Annunci

Informazioni su cannellaegarofano

Fin da bambina la cucina mi è sempre apparsa come un luogo magico, ingredienti che si mescolano e danno vita a profumi e colori che affascinano e scatenano l'immaginazione fino al momento dell'assaggio. Oggi la cucina rappresenta per me un piccolo mondo dove dare sfogo alla mia passione e sfuggire alla routine quotidiana del lavoro. Mi piacerebbe accogliere nel mio piccolo regno tanti amici con cui condividere ricette convenzionali e non. Vi aspetto con ansia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: