Pizzi leccesi

Lecce è una città bellissima da visitare ma anche molto interessante da gustare.

Ecco un piccolo assaggio.

pizzi leccesi

Ingredienti (circa 18 pezzi):

500 gr. di farina “00”

1 cubetto di lievito di birra

300 gr. di pomodori

1 cipolla

100 gr. di olive nere

sale

Disponete la farina a fontana, versate il lievito sciolto in acqua tiepida e impastate, unite un cucchiaino di sale e impastate ancora.

Formate una palla, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare 5 ore.

Affettate la cipolla e rosolatela in poco olio d’oliva.

Unite i pomodori tagliati a pezzetti, prima spellateli e privateli dei semi, salate e cuocete 5 minuti.

Aggiungete le olive denocciolate e lasciate raffreddare.

Incorporate poco per volta il sugo all’impasto.

Formate dei panini schiacciati e disponeteli in una teglia coperta con carta forno, lasciate lievitare ancora un’ora.

Cuocete in forno preriscaldato a 250° per 20 minuti, prima di infornare disponete sul fondo una ciotolina d’acqua.

Annunci

Informazioni su cannellaegarofano

Fin da bambina la cucina mi è sempre apparsa come un luogo magico, ingredienti che si mescolano e danno vita a profumi e colori che affascinano e scatenano l'immaginazione fino al momento dell'assaggio. Oggi la cucina rappresenta per me un piccolo mondo dove dare sfogo alla mia passione e sfuggire alla routine quotidiana del lavoro. Mi piacerebbe accogliere nel mio piccolo regno tanti amici con cui condividere ricette convenzionali e non. Vi aspetto con ansia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: