Risotto alla pescatora

risotto alla pescatora

Ingredienti (per 4 persone)

400 gr. di riso per risotti

1 calamaro

300 gr. di gamberi

1/2 kg. di vongole

1 bicchiere di vino bianco

4 pomodori

1 carota

1 cipolla

1 gambo di sedano

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

abbondante prezzemolo tritato finemente

sale q.b.

Pulite il calamaro e tagliatelo in piccoli pezzi, tenete da parte.

Sgusciate i gamberi conservando le teste che lesserete in abbondante acqua con la carota, la cipolla e il sedano.

Filtrate il fumetto di pesce e tenetelo in caldo.

In una casseruola a bordi alti mettete le vongole, ponete sul fuoco, coprite e lasciate aprire i molluschi.

Sgusciate le vongole, filtrate il liquido di cottura e tenete da parte.

In una padella ampia tipo wok, in abbondante olio, rosolate l’aglio pelato.

Togliete l’aglio e versate i pezzettini di calamaro, lasciate colorire.

Unite i pomodori, spellati e privati dei semi, tagliati a dadini, lasciate cuocere 5′.

A questo punto versate nella padella il riso e rigiratelo spesso affinché assorba il condimento.

Unite il vino e lasciate sfumare, salate e proseguite la cottura unendo gradualmente prima il liquido di cottura delle vongole poi il fumetto di pesce.

Dopo 10′ unite i gamberi sgusciati, cuocete ancora per 5′ dopodiché unite le vongole, il prezzemolo, 1 cucchaio d’olio e mantecate.

Portate il risotto in tavola ben caldo.

N.B. verificate i tempi di cottura del riso sulla confezione, alcune varietà richiedono una cottura più lunga.

Annunci

Informazioni su cannellaegarofano

Fin da bambina la cucina mi è sempre apparsa come un luogo magico, ingredienti che si mescolano e danno vita a profumi e colori che affascinano e scatenano l'immaginazione fino al momento dell'assaggio. Oggi la cucina rappresenta per me un piccolo mondo dove dare sfogo alla mia passione e sfuggire alla routine quotidiana del lavoro. Mi piacerebbe accogliere nel mio piccolo regno tanti amici con cui condividere ricette convenzionali e non. Vi aspetto con ansia!

»

  1. Aaaaaah il risotto alla pescatora uno dei miei piatti preferiti ma non l’ho mai fatto! Questions: 1) in Belgio non esistono i gamberi crudi, è una delle poche cose che proprio non si trovano, neanche a pagarli na fortuna, li vendono solo già bolliti, o congelati. Lo rovino col gambero congelato? Eventuali alternative? 2) ci posso mettere la pelata? Qua i pomodori freschi fanno troppo schifo e non li uso mai. 3) mantecare, intendi proprio col burro, sta bene col pesce?

    Rispondi
    • Direi meglio i gamberetti bolliti ma, mettili quasi alla fine. Qualche pomodoro pelato tagliato a dadini può andare dimezzando la quantità. Per mantecare intendo amalgamare un grasso a fine cottura, in questo caso l’olio.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: